Sentiment Analysis con R

Con il termine sentiment analysis o analisi del sentiment si indica il processo computazionale volto ad identificare e classificare opinioni espresse in un testo, al fine di determinare se l’atteggiamento dello scrivente verso un particolare soggetto, prodotto, tema ecc è positivo, negativo o neutro. Vediamo come il linguaggio statistico R può aiutarci a svolgerla.

Trump e Obama

Non appena un nuovo presidente si insedia e fa il suo discorso inaugurale, ecco fioccare le analisi. Non sarò io a sottrarmi! Ecco quindi cosa emerge confrontando il discorso inaugurale di Trump (2017) con quello di Obama (2009).

Il veganismo sulla stampa online

Il veganismo appare essere in ascesa, forse ben oltre le aspettative, così, anche la stampa e i media vi dedicano una considerevole attenzione. Ho svolto una ricerca sociologica per indagare la rappresentazione del veganismo sulla stampa online e fare un po’ di luce sul rapporto (conflittuale?) tra mondo giornalistico e animal-free. Vediamo cosa è emerso.

Kaleida

Kaleida permette di monitorare lo scenario giornalistico seguendo  in tempo reale le scelte editoriali di alcune grandi testate. Quali sono i trending topic? Quali notizie hanno il maggiore engagement, quali sono più condivise sui social e quali vanno svanendo risucchiate nel vortice del silenzio digitale? Quali sono le testate leader per ciascun topic e quelle che le seguono a ruota?

Jstor Data for Research

Trovare informazioni da cui ricavare conoscenza con una facilità prima impensabile, oggi è molto semplice; questo vale anche per una ricerca bibliografica altrimenti impegnativa. Pensiamo alla quantità di libri e articoli scientifici presenti: senza spostarci da casa o dall’ufficio, oggi possiamo consultare archivi lontanissimi tra loro, e ottenere in pochi passi informazioni riassuntive che permettono un primo orientamento… Read more »

Un’intervista a Gioba

Ho avuto il piacere di fare un’intervista a Gioba, Don Giovanni Berti, prete e vignettista, su un tema particolarmente attuale: il rapporto tra religione e comunicazione online.

Psicanalisi di Twitter

Receptiviti è un programma di analisi psicolinguistica del testo. Promette di risalire dalle parole al profilo psicologico del loro autore. Le sue possibili applicazioni spaziano dalla profilazione e segmentazione del target all’analisi dei candidati per una posizione di lavoro. In questo articolo ne prendiamo in considerazione potenzialità e limiti concentrandoci soprattutto sulla sua applicazione all’analisi dei tweet.

Sentinelle in Piedi. Una ricerca web-based

Il web 2.0 è un enorme raccoglitore multimediale in cui singoli individui, organizzazioni e movimenti sociali esprimono valori, visioni del mondo e richieste politiche. Una ricca fonte di dati da sottoporre ad analisi per comprendere meglio la cultura e la società.

Cimiteri digitali

Cimitero virtuale, account commemorativo, contatto erede: sta cambiando il lessico dell’aldilà. Sicuramente colpisce come il web modifica il rapporto con la morte. Tema delicato, sensibile, ancora tutto da approfondire.

Filosofia e nuove tecnologie

Φιλοσοφια 2.0, o della filosofia ai tempi del web. Perché chi pensa che la filosofia sia una disciplina polverosa e incapace di comprendere la più recente svolta digitale e le nuove tecnologie, si sbaglia. Abbiamo la gradita occasione di intervistare Alberto Romele, filosofo che si occupa di ermeneutica, post-fenomenolgia e delle loro applicazioni al dominio delle nuove tecnologie… Read more »