Netnologia

culture del web

Category: Metodi e tecniche

Vino vegano: cos’è, qual è il suo mercato e chi sono i suoi potenziali consumatori

Avete sentito parlare di vino vegano e volete sapere di cosa si tratta? Magari per capire se investire nella vendita di questo prodotto? E di conseguenza, vorrete certo capire chi possa essere interessato all’acquisto, in che modo comunicare con i potenziali consumatori e tramite quali canali? Cercherò di offrire delle prime risposte a queste domande attraverso una web based market research. Dati statistici, Social Media Data, Google Data, opinioni di operatori del settore e diretti interessati sono informazioni spesso pubblicamente disponibili, ma occorre saperle individuare, vagliare, triangolare, e combinare in un quadro utile a far emergere gli insight che desideriamo.

Read More

Web scraping e text mining

In questo articolo introduciamo due parole chiave della ricerca 2.0: web scraping e text mining.

Read More

Sentiment Analysis con R

Con il termine sentiment analysis o analisi del sentiment si indica il processo computazionale volto ad identificare e classificare opinioni espresse in un testo, al fine di determinare se l’atteggiamento dello scrivente verso un particolare soggetto, prodotto, tema ecc è positivo, negativo o neutro. Vediamo come il linguaggio statistico R può aiutarci a svolgerla.

Read More

Receptiviti: psicanalisi di Twitter

Receptiviti è un programma di analisi psicolinguistica del testo. Promette di risalire dalle parole al profilo psicologico del loro autore. Le sue possibili applicazioni spaziano dalla profilazione e segmentazione del target all’analisi dei candidati per una posizione di lavoro. In questo articolo ne prendiamo in considerazione potenzialità e limiti concentrandoci soprattutto sulla sua applicazione all’analisi dei tweet.

Psicoanalisi di Twitter

Psicoanalisi di Twitter

Read More

Dati Google Trends: come (non) usarli

Google offre uno strumento chiamato Google Trends che permette di visualizzare l’andamento nel tempo di una o più keyword. Strumento solo apparentemente semplice, il suo funzionamento è in realtà contorto, controintuitivo e soggetto a facili misinterpretazioni. I suoi dati si trovano spesso utilizzati come indicatori del numero di ricerche riguardanti una parola chiave e quindi come indicatori proxy dell’interesse assoluto per un argomento. Ciò può essere ragionevole ma non è questo che indica Google Trends, e una lettura in tal senso potrebbe causare un abbaglio.

Read More

Creare e distribuire survey con Google Consumer Surveys

gooIn questo articolo presento un interessante strumento per creare e somministrare survey messo a disposizione da Google: si tratta di Google Consumer Surveys.

Read More

Wordcloud

Per una presentazione può essere utile o anche solo piacevole inserire una wordcloud, la nuvola di parole che rappresenta il numero di occorrenze di ciascun termine visualizzandolo in dimensioni diverse. Vediamo come fare.

Read More

ISIS @ Social Network. Il supporto allo Stato Islamico indagato mediante l’analisi del “sentiment”

Merita attenzione lo studio che Voices From the Blogs ha svolto sul sostegno all’ISIS espresso su Twitter nel già lontano 2014, applicando utilmente l’analisi del sentiment.

Twitter-Isis

Read More

La netnografia di R. Kozinets

Robert Kozinets è uno dei più noti pionieri della “web-based research”. D’altronde è sua la fortunata definizione del metodo etnografico applicato alle online communities: parliamo della netnografia (netnography).

Netnography

Read More

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén